Utilizziamo i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione. Procedendo ad utilizzare il sito, anche restando in questa pagina, acconsenti all'uso dei cookie.

Back to Top

Regolamento

Regolamento del corso di formazione in agopuntura per medici chirurghi e odontoiatri effettuato dalla

Scuola di Agopuntura Tradizionale della Città di Firenze

membro costitutivo AMAT (Associazione Medici Agopuntori Toscani)

membro di riferimento SIA (Società italiana di agopuntura)

aderente alla FISA (Federazione Italiana Società di Agopuntura)

La Scuola di Agopuntura della Città di Firenze, sorta nel 1980 con il patrocinio del Comune di Firenze, attiva da sempre corsi e iniziative in sinergia con le istituzioni e con i centri pubblici di riferimento della Regione Toscana e prende parte attivamente alla diffusione culturale del pensiero medico integrato.

Essa propugna la tradizione dell'agopuntura a partire dal corpus storico fino all'insegnamento delle basi scientifiche moderne ed ha come obiettivo lo sviluppo della medicina tradizionale cinese.

Appartenere alla Scuola di Agopuntura significa seguire un preciso iter di studio, conoscere la cultura della materia, aggiornarsi nella ricerca e approfondire le discipline collaterali.

La scuola si pone in linea con i principi e le modalità di insegnamento proposte dalle federazioni scientifiche (FISA) a cui appartiene attivamente.

Il presente regolamento ottempera ai requisiti previsti dalla L.R. n. 9/2007 e successivi atti emanati dalla Regione Toscana per l'accreditamento degli Istituti di formazione che esercitano le medicine complementari.

Infatti tale legge prevede che siano accreditati gli istituti che effettuano corsi di formazione per medici chirurghi e odontoiatri e per medici veterinari che abbiano una durata almeno triennale con monte ore complessivo di 450 ore, delle quali non meno di 100 ore di pratica clinica supervisionata, della quale almento il 50% sia costituito da formazione clinica ambulatoriale effettuata in struttura pubbliche o private.

Il regolamento ottempera anche ai requisiti della FISA (Federazione Italiana delle Società di Agopuntura) la quale prevede, per le scuole aderenti alla formazione, un corso triennale di almeno 480 ore di cui almeno 50 di pratica clinica.

Il regolamento della Scuola di Agopuntura della Città di Firenze è il seguente:

Art. 1- La Scuola di Agopuntura della Città di Firenze ha un indirizzo tradizionale, ma riferisce anche delle caratteristiche dell'agopuntura riflessologica.

Art 2 - Alla Scuola di Agopuntura della Città di Firenze possono iscriversi i Laureati in Medicina e Chirurgia che abbiano presentato il documento di laurea e tre fotografie formato tessera.

Le lezioni possono essere tenute da insegnanti effettivi o da consulenti esterni.

Art. 3 – I docenti della scuola sono in possesso di un curriculum professionale previsto dalla L. R. 9 2007. I programmi e i calendari della scuola vengono definiti e concordati tra gli insegnanti e la Scuola di Agopuntura nelle persone dell'amministratore e del responsabile didattico compatibilmente con quanto previsto dalla normativa regionale in materia e le esigenze della scuola in riunioni annuali.

Le riunioni degli insegnanti della scuola si svolgono almeno 2 volte l'anno.

Per ogni anno di corso esiste un docente di riferimento per gli allievi.

I docenti sono anche tutor per la pratica clinica degli allievi.

Il materiale didattico in possesso della scuola (opuscoli, registrazioni, software ecc.) verrà messo a disposizione degli allievi alle condizioni e modalità stabilite dalla scuola stessa, previo consenso degli insegnanti.

Al fine di assicurare la massima trasparenza delle fonti di finanziamento e delle relazioni fra impresa che sponsorizza e soggetto sponsorizzato i docenti fanno riferimento alla vigente normativa contro il conflitto di interessi certificandone l'assenza su apposito modulo controfirmato. A questo proposito è fatto divieto ai docenti diffondere, durante le lezioni qualsiasi attività formativa o commerciale non inerente alle attività della scuola.

Art. 4 – Il corso di insegnamento della Scuola di Agopuntura della Città di Firenze ha la durata di tre anni.

Ogni anno è composto da 8 seminari teorico-pratici di due giorni consecutivi al mese (sabato e domenica) e 1 venerdì di tirocinio pratico.

Il monte ore totale di insegnamento è n 498 così distribuito:

lezioni frontali n. ore 384

formazione di pratica clinica supervisionata in aula n. ore 64

formazione di pratica clinica supervisionata in ambulatorio pubblico o privato n. ore 50

L'orario giornaliero dei corsi è il seguente 9,00 – 13,00/14,30 – 18,30

Art. 5 – L'insegnamento può prevedere un IV anno, non obbligatorio, ma di approfondimento che si svolgerà essenzialmente con trattazioni monotematiche di approfondimento.

Art. 6 – Alla fine di ciascun anno di insegnamento l'allievo dovrà sostenere una prova teorico-pratica sulle materie trattate nell'anno stesso. Le sessioni per gli esami sono fissate nel mese di giugno e ottobre/novembre.

Per l'ammissione all'esame annuale l'allievo deve avere frequentato almeno l'80% dell'insegnamento teorico e pratico.

Le modalità per l'esame del III° anno sono regolate dall'art. 7.

Le presenze saranno riportate su un apposito registro della scuola e sul libretto personale dell'allievo. L'iscrizione all'anno successivo è subordinata al superamento degli esami dell'anno precedente.

Art. 7 – L'allievo ha l'obbligo di conservare il libretto di iscrizione e frequenza rilasciato dalla Scuola. Tale libretto, correlato di fotografia, conterrà tutti i dati dell'allievo. Sul libretto saranno segnate le ore di frequenza annuale e sarà riportato l'esito degli esami sostenuti. Il libretto personale servirà all'allievo anche quale valido documento per partecipare durante, qualora lo voglia, ad iniziative, lezioni o seminari organizzati da altre scuole aderenti alla F.I.S.A.

Art. 8 – Al termine del III° anno del corso è previsto un esame finale teorico-pratico al quale potranno accedere gli allievi che avranno superato gli esami dei precedenti due anni.

L'allievo dovrà sostenere anche la discussione di una tesi finale preventivamente concordata con un docente della scuola e da questi approvata.

La tesi deve essere presentata alla segreteria della scuola 15 giorni prima della sua discussione in 5 copie cartacee e 1 CD.

L'esame finale del corso avverrà nel mese di giugno e di novembre.

Art. 9 – La Commissione Esaminatrice per l'esame finale sarà composta da due Membri del Corpo Docente della scuola stessa, da un Membro esterno Docente di un'altra scuola aderente alla F.I.S.A., e da un Commissario designato dall'Ordine professionale dei medici chirurghi e degli odontoiatri previsto della delibera G.R. n. 993 del 9/11/2009 – allegato A – criteri formativi generali

Art. 10 – Agli allievi che avranno superato l'esame finale, la scuola rilascerà l'attestato di superamento del corso di formazione della Scuola di Agopuntura Tradizionale della Città di Firenze, accreditato dalla Regione Toscana e l'attestato italiano di agopuntura (FISA)